EMU Outdoor Interlude per Homo Faber

EMU Outdoor Interlude per Homo Faber

EMU è partner di Homo Faber, l’evento culturale internazionale dedicato all’alto artigianato contemporaneo, organizzato dalla Michelangelo Foundation, in partnership con la Fondazione Giorgio Cini, la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, la Japan Foundation e la Fondation Bettencourt Schueller. 15 esibizioni, 22 curatori e designer, 12 tesori nazionali giapponesi viventi, oltre 400 oggetti unici, realizzati da oltre 350 designer e artigiani, provenienti da oltre 30 paesi. Lo scopo dell’evento, che si svolgerà come sempre all’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia dal 10 aprile all’1 maggio 2022, è quello promuovere la maestria artigiana e il suo legame con il mondo del design, celebrare il talento umano e contribuire a garantire un futuro più luminoso ai maestri d’arte, evidenziando il ruolo fondamentale dell’artigianato nella creazione di un futuro più sostenibile ed inclusivo. Questa edizione celebra i “tesori viventi” dell’artigianato attraverso 15 mostre eccezionali che invitano i visitatori a scoprire la connessione tra Europa e Giappone. Tra le mostre in programma quelle di Rinko Kawauchi, Tokugo Uchida, Sebastian Herkner, Michele De Lucchi, Jean Blanchaert con Stefano Boeri Interiors e Robert Wilson, studio Zanellato/Bortotto. Per l’occasione EMU arrederà gli spazi comuni, che rappresenteranno l’unico elemento di relax tra la visita di un padiglione e l’altro.