News
News

Apertura Monomarca EMU a Milano

Dal 6 giugno apre le porte il nuovissimo Monomarca EMU nel cuore di Milano in Corso Monforte 50, in partnership con Interni Design Experience. Un progetto di LCM Marin Design Studio, uno spazio di ispirazione in cui scoprire la vasta gamma di arredi outdoor EMU, collezioni trasversali, sostenibili, multi-materiche, di alta qualità e comfort, perfette per qualsiasi ambiente dining, living e relax.

Orari del Monomarca EMU durante il Fuorisalone:
6 – 12 giugno h. 10 .00 – 22.00

EMU alla 60° edizione del Salone del Mobile

EMU presenta le novità 2023, risultato di nuove sperimentazioni multi-materiche naturali e sostenibili, alla 60esima edizione del Salone del Mobile, Pad 16 E25 F20.
Protagonista di questa edizione è TWINS, una collezione dalla forte identità, frutto del perfetto connubio tra il saper fare di EMU e la capacità progettuale del designer SEBASTIAN HERKNER. In essa sono racchiuse due versioni gemelle: una totalmente in teak FSC 100% e l’altra un interessante material-mix tra il puro legno e una delle componenti principali dei prodotti EMU: l’alluminio.
In anteprima anche TERRA!!! di LCM MARIN design studio, una poltrona pieghevole dalle generose dimensioni, che può migrare dal mare alla terra, dall’interno all’esterno e viceversa.
Infine, CAMALEON, design ANDREUCCI & HOISL, un sistema modulare multifunzionale e personalizzabile, con il quale creare molteplici composizioni per zone living e dining.

EMU Sponsor del 65° Spoleto Festival dei Due Mondi

Dal 24 giugno al 10 luglio 2022 va in scena la 65esima edizione dello Spoleto Festival dei Due Mondi, festival delle arti performative più antico d’Italia e di risonanza internazionale, che mette in relazione Musica, Opera, Danza, Teatro e Arte attraverso la creatività dei migliori artisti e delle migliori compagnie d’Europa. Un’occasione preziosa per tornare a dialogare con il territorio, trasformando la città in un palcoscenico e creando nuove occasioni d’incontro. Anche quest’edizione segna il ritorno della prestigiosa partnership con EMU, un legame costantemente alimentato da valori condivisi e dall’appassionata ricerca dell’eccellenza, nell’arte come nell’arredamento.

EMU per la 79° edizione degli Internazionali BNL d’Italia

EMU rinnova anche per il 2022 la sua presenza come Sponsor Ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia, il più importante torneo tennistico italiano in campo maschile e femminile, in programma al Foro Italico di Roma dal 2 al 15 maggio 2022. E’ ormai tradizione decennale che le sedute ufficiali della competizione a disposizione dei giudici di linea siano prodotti EMU. Quest’anno sarà la poltrona Shine la protagonista in campo. Molte altre collezioni EMU arrederanno l’area relax dedicata ai giocatori e l’area ospitalità. Una partnership importante e consolidata nel tempo, che conferma l’impegno costante di EMU nel promuovere eventi sportivi che contribuiscono anche alla crescita di giovani talenti.

EMU Official Partner del circuito Fineco Golf Club 2022

Tantissimi appuntamenti per la nuova stagione del Fineco Golf Club 2022, che da aprile a ottobre convoglierà sui green più belli e prestigiosi d’Italia migliaia di giocatori. EMU sarà Official Partner del circuito, a conferma, anche questa volta, del suo sostegno alle manifestazioni sportive che promuovono lo stile di vita all’aria aperta e che hanno a cuore l’ospitalità.

• 29 Aprile: G.C. San Domenico Golf

• 25 Maggio: G.C. Carimate

• 07 Giugno: G.C. Biella

• 17 Giugno: G.C. Villa D’Este

• 24 Giugno: G.C. La Pinetina

• 23 Luglio: G.C. Versilia

• 20 Agosto: G.C. Cosmopolitan

• 22 Settembre: G.C. Franciacorta

• 23 Settembre: G.C. Albenza

• 04 Ottobre: G.C. Brianza

EMU Outdoor Interlude per Homo Faber

EMU è partner di Homo Faber, l’evento culturale internazionale dedicato all’alto artigianato contemporaneo, organizzato dalla Michelangelo Foundation, in partnership con la Fondazione Giorgio Cini, la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, la Japan Foundation e la Fondation Bettencourt Schueller. 15 esibizioni, 22 curatori e designer, 12 tesori nazionali giapponesi viventi, oltre 400 oggetti unici, realizzati da oltre 350 designer e artigiani, provenienti da oltre 30 paesi. Lo scopo dell’evento, che si svolgerà come sempre all’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia dal 10 aprile all’1 maggio 2022, è quello promuovere la maestria artigiana e il suo legame con il mondo del design, celebrare il talento umano e contribuire a garantire un futuro più luminoso ai maestri d’arte, evidenziando il ruolo fondamentale dell’artigianato nella creazione di un futuro più sostenibile ed inclusivo. Questa edizione celebra i “tesori viventi” dell’artigianato attraverso 15 mostre eccezionali che invitano i visitatori a scoprire la connessione tra Europa e Giappone. Tra le mostre in programma quelle di Rinko Kawauchi, Tokugo Uchida, Sebastian Herkner, Michele De Lucchi, Jean Blanchaert con Stefano Boeri Interiors e Robert Wilson, studio Zanellato/Bortotto. Per l’occasione EMU arrederà gli spazi comuni, che rappresenteranno l’unico elemento di relax tra la visita di un padiglione e l’altro.

EMU Official Supplier del circuito Golf CEO CLUB 2022

EMU conferma, anche per il 2022, la partnership con il circuito di Golf Ceo Club, un club nato dalla volontà di unire la passione per il business e la passione per il golf, entrambi sinonimo di movimento, crescita e sfide continue. Il business scende in campo nei più bei golf club d’Italia, in cui si disputano gare riservate a golfisti e uomini d’azienda che interpretano la vita con creatività e amano sfidarsi in green. In programma 7 tappe di vero golf sul territorio nazionale, in location golfistiche d’eccellenza.

Calendario Gare:

• 25 marzo Castello di Tolcinasco Golf Club

• 27 aprile Bogogno Golf Resort

• 27 maggio Golf Club Varese

• 24 giugno Golf Club Albenza

• 13 luglio Golf Club Franciacorta

• 16 settembre Golf Club Padova

• 28-30 ottobre San Domenico Golf – Borgo Egnazia – Finale Nazionale

EMU a Maison&Objet selezionata per “Elements of Nature”

EMU prenderà parte alla sezione “Elements of Nature” immaginata da Elizabeth Leriche per Maison&Objet, a Parigi dal 24 al 28 marzo 2022. Questa messa in scena onirica, minerale e stimolante offre una fuga sensoriale unica che ci fa esplorare tre territori rendendo omaggio alle diverse forme che la natura può assumere: contemplativa, essenziale e scultorea. Un misto di leggerezza e creatività in cui gli oggetti in evidenza ci permettono di riconnetterci a lungo con la natura autentica. Un impareggiabile invito a viaggiare, che EMU interpreterà esponendo la poltrona relax Heaven, un prodotto che si adatta perfettamente alle tematiche principali della sezione: acqua, aria, trasparenza e fluidità.

EMU all’asta benefica “Leave DeSign” – Robert F. Kennedy Human Rights

Si svolgerà agli IBM Studios in Piazza Gae Aulenti il prossimo 19 novembre, durante il RFK Human Rights Italia Gala & Award 2021, l’asta benefica “Leave Design”, condotta da Christie’s a favore di Robert F. Kennedy Human Rights Italia e organizzata con il supporto di INTERNI e del suo direttore Gilda Bojardi. L’evento quest’anno vedrà impegnate le eccellenze del Design Made in Italy in un momento di condivisione di valori e visione del futuro. EMU ha generosamente donato la scultura Ficus, design Chiaramonte-Marin, lotto n.26, che sarà battuta all’asta da Cristiano De Lorenzo, Managing Director Christie’s Italia, alla presenza di Kerry Kennedy, settima figlia di Robert Kennedy e presidente dell’associazione Robert F. Kennedy Human Rights.

EMU al Pink Tie Ball 2021 per sostenere Susan G. Komen Italia

Martedì 23 novembre l’Hotel The St. Regis Rome ospiterà la dodicesima edizione del Pink Tie Ball per una serata di solidarietà dedicata alla lotta ai tumori al seno. Nel corso del Gala, gli ospiti avranno la possibilità di esprimere il loro generoso sostegno alla causa, partecipando allo Shopping Solidale che la Komen Italia realizza grazie al prezioso contributo dei suoi partner. EMU, sempre a sostegno della ricerca scientifica, ha donato per l’occasione la poltroncina e il pouf della collezione Re-trouvé, design Patricia Urquiola.