Bambù
Bambù

Bambù

Il bambù è un materiale dalla rapida crescita che viene raccolto senza causare deforestazione. Dopo la raccolta lo strato più esterno viene rimosso e le lamelle di bambù vengono modificate con uno speciale processo di termotrattamento a 200°, che aumenta la stabilità del materiale, assicura la protezione del materiale contro i funghi e garantisce la più alta classe di durabilità possibile. Dopo il processo di compressione al calore le fibre di bambù sono più forti e più dure di qualsiasi specie di legno esistente. Con questo particolare processo si ottiene una tavola massiccia ad alta densità resistente agli agenti atmosferici.

USO E MANUTENZIONE
Trattandosi di un materiale naturale non trattato risulta essere macchiabile ed esposto all’esterno è ossidabile e quindi tendente al colore grigio. Per ridurre i 2 effetti menzionati si consiglia l’applicazione di olio almeno una volta all’anno. Proprio in funzione del fatto che si tratta di un prodotto naturale la rimozione delle macchie una volta penetrate non è fattibile; il trattamento della superficie prima dell’utilizzo dei materiali aumenterebbe un minimo la possibilità di intervento per la rimozione prima dell’assorbimento. Mentre per quanto riguarda la pulizia ordinaria e l’igienizzazione superficiale è sufficiente utilizzare acque e detergenti neutri.

Colori