Inox
Inox

Inox

Acciaio INOX aisi 316 lucido.

USO E MANUTENZIONE
Attenzione!
a) NON USARE i seguenti prodotti su parti in acciaio inox:
– candeggina o detersivi contenenti candeggina (possono corrodere l’acciaio inox);
– acido cloridrico o prodotti contenenti cloruro (possono corrodere l’acciaio inox).
b) Sale, calcare o acido (da caffè, vino, succo d’arancia, succo di pomodoro, limone, etc.) possono scolorare le parti in acciaio inox non prontamente pulite.
c) Prodotti o parti in acciaio inox usati in riva al mare o nell’arredo interno di piscine richiedono più frequenti pulizie per rimuovere i depositi di cloruro e prevenire la corrosione e l’attacco chimico della superficie esterna.
d) Macchie o ruggine che si presentano sulla superficie di acciaio inox devono essere prontamente pulite.
e) Macchie lasciate a lungo possono divenire permanenti.
f) La ruggine può attaccare chimicamente o scavare l’acciaio inox.
Rimozione di macchie o ruggine:
– applicare un detersivo/polish non abrasivo specifico per l’acciaio inox;
– test su una poco appariscente macchia per assicurarsi che l’originale finitura superficiale non sia alterata;
– ricordarsi di strofinare in senso lineare (non in maniera circolare);
– non usare tamponi abrasivi;
– sciacquare abbondantemente con acqua pulita;
– alla fine asciugare bene per prevenire striature, strofinare nel senso delle fibre.

DOWNLOAD MATERIALE E MANUTENZIONE

Colori